ECCO COSA DEVI FARE PER RESTARE IN SALUTE

..e vivere a lungo..

Perché “vivere a lungo” non l’ho scritto più grande?

..perché è una cosa ovvia che se sei in salute vivi anche più a lungo!

..ma non è questo il fine perché comunque..spero tu lo sappia..morire è l’unica cosa certa della vita..

..ma come disse un grande parecchio tempo fa “l’importante è che la morte ci trovi vivi!”..(Marcello Marchesi..fu un personaggio pubblico e filosofo tra gli anni ’60 e ’70)

..infatti quello che conta è VIVERE SANI fino all’ultimo respiro!..perché nessuno lo dice nella cultura occidentale..ma viviamo in funzione della morte!

Nelle culture arcaiche questo era ben compreso..nell’antica Roma quando un centurione tornava dopo aver vinto in guerra..durante il suo avanzare pieno di orgoglio al cospetto dell’imperatore..gli veniva messo accanto uno schiavo che gli ripeteva per tutto il cammino “ricordati che devi morire!”..il poveretto se ne beccava tante..ma tante!..però ricordava all’orgoglioso centurione una grande verità..

..ti chiederai..ma questo che dovrebbe dirmi come fare a vivere a lungo e in salute mi parla della morte? (..e starai toccando il cornetto che hai in tasca.. 😀 )

Tranquillo/a..comincia a non avere paura della morte per poterla allontanare!

..VIVERE SANI significa proprio vivere con caratteristiche vitali tali da sentirsi presenti e coscienti fino all’ultimo istante..perché comunque ad un certo punto dovremo morire! (il mio amico omeopata scherzando dice che è considerato un profeta dai suoi amici perché prevede a tutti..la morte..non si sa quando ma succederà! 😀 )

..io tempo fa sono morto per qualche secondo..sì..quella cosa che si dice “esperienza premorte”..

Successe a causa della perdita di conoscenza dovuta ad una congestione (per una granita ingurgitata a tempo di record) e relativa caduta di testa sull’asfalto..

Per qualche secondo mi ritrovai dall’altra parte..vidi tutte quelle cose che indicano anche altri a cui è successo..tunnel illuminati..personaggi luminosi che si avvicinano..pace tutt’attorno..niente del dolore o del malessere che mi aveva provocato questo..e poi il ritorno alla realtà (si sente proprio come un rientro nel corpo dolorante di una parte di sé che non soffre) e quindi al dolore (avevo delle belle ferite in viso!) e al malessere (vomitai l’anima!)

Se vuoi c’è molta letteratura che ne parla (a volte anche a sproposito e senza capire nulla!)..ti posso dare due titoli interessanti che possono aiutarti a riflettere su questo argomento..

NDE – Visioni Premorte

Coscienza oltre la Vita

..quindi appurato che morire non è doloroso e drammatico come vogliono farci credere..vediamo come..

VIVERE AL MEGLIO PIÙ CHE POSSIAMO!

Poi..non ce ne accorgiamo manco più e anche facciamo fatica a crederci..ma nel tempo abbiamo perso il “ sesto senso” (come ben sai i sensi riconosciuti sono 5) che era alla base delle possibilità di vita dei nostri passatissimi antenati..

I primi esseri umani erano dotati di intuizione..(il sesto senso appunto..)..caratteristica che avevano tutte le civiltà arcaiche fino a che non nacque la cosiddetta “civiltà moderna“..e “la scienza” come veicolo portante (dell’ignoranza..)

Chiedetevi come fecero i primi esseri umani a distinguere il cibo mangiabile da quello velenoso..o i luoghi migliori per abitare..non crediate a quelle storie ridicole in cui si dice che prima di sapere che c’erano funghi o bacche velenose ne morirono a frotte!..palle!..ne muoiono più ora!..gli animali selvatici (e i gatti) ne sono ancora dotati..

..l’essere umano arcaico comprendeva intuitivamente quando stava giungendo il momento della morte e lo viveva serenamente..riconoscendone il valore..il significato..e l’ineluttabilità..tipo come noi viviamo il momento delle..vacanze! (avete visto nei film di pellirossa come il capotribù muore tranquillo dopo aver raggiunto il suo scopo?..certo..è finzione..ma con un fondo di verità..)

Quindi l’intuizione non è una cosa “magica” ma completamente naturale e presente in potenza in qualsiasi essere umano e..una buona notizia..la si può riacquisire!

È impossibile parlare di SALUTE senza parlare dell’atteggiamento da tenere per raggiungerla..

..avere “paura” è la cosa peggiore..la paura crea prima l’ansia..poi procede col danneggiare organi come il fegato..il pancreas..i polmoni..e ovviamente il sistema nervoso e il cervelletto..e se non viene gestita può arrivare alla degenerazione di questi organi importanti..

Certo!..c’è sempre lo Xanax!..bene..se fai uso di questi farmaci e non hai intenzione di smettere (e sarà dura!..sono droghe che danno assuefazione più dell’eroina!) non continuare a leggere..intanto per te non c’è più nulla da fare..

Di paure e traumi ne parla abbondantemente il buon Dottor Hamer nel suo..

Testamento per una Nuova Medicina Germanica

(indico spesso questo libro non perché io sia “discepolo” di questo medico ma perché in epoca moderna è colui che ha indicato meglio la relazione che c’è tra i traumi e i malanni che provocano)

Capisco..è difficile mettere da parte i pregiudizi legati a questo argomento..anche perché la cultura occidentale è basata sulla colpa e la paura della punizione..e dell’inferno!..quindi la paura ci accompagna per tutta la vita..

..ma ricordati (e accetta!) che nessuno ci può punire!..a parte noi stessi..(..e il Sistema Giudiziario..nei casi “esagerati”..)

Quindi avviati a questo processo di guarigione senza nessuna paura..io avrei più paura di quella pastiglietta che prendi appena senti la “bua”!

Il primo passo che è necessario fare per la riconquista della SALUTE è depurare l’organismo..

Cosa significa?

Qualsiasi malanno nasce da una condizione di squilibrio organico..il corpo quindi non riesce più a gestire le tossine (impurità) che comunemente (e sempre di più) penetrano e stazionano nell’organismo..molte di queste le formiamo noi stessi per colpa della condizioni psicologiche stressanti e traumatiche che ci sovrastano..altre penetrano dall’esterno..

Il nostro organismo ha una capacità di adattamento enorme ma non immediata..e nemmeno infinita..quindi ad un certo punto si “intasa”..sì..come quando il water non scarica!

..di solito non si bada molto ai sintomi di questo affaticamento organico e si continuano a fare le cose di sempre senza adottare nessun nuovo comportamento..magari prendendo le solite pastigliette palliative..fino a che qualcosa non si “rompe”!

Depurare l’organismo equivale a sturare lo scarico del water..(solo che noi di scarichi ne abbiamo tanti!)

..purificazione quindi di quel corpo che deve muoversi senza intoppi in un ambiente non sempre agevole..

Purificare l’organismo a volte basta per raggiungere già una salute accettabile..ti sentirai certamente meglio di come ti senti ora..

..ti muoverai più agevolmente..i tuoi organi funzioneranno meglio perché le sostanze che li attivano e l’ossigeno arriveranno meglio a destinazione..penserai meglio..la tua pelle migliorerà..e anche la tua capacità intuitiva..e quindi le tue attività diverranno più dinamiche..SENZA L’USO DI FARMACI!

..ma dobbiamo andare oltre!

Dopo una purificazione solamente fisica potrai certamente stare meglio ma difficilmente avrai risolto tutti i tuoi problemi..

Se la tua auto avesse i freni consumati potresti andare pianissimo per evitare guai peggiori ma non potrai fare molta strada..

Certamente depurando l’organismo regolarizzerai il tuo metabolismo e quindi migliorerai il tuo peso che potrebbe essere troppo basso o..più facilmente..troppo alto..

Nel primo caso una purificazione dell’organismo sarà necessaria per riattivare quegli organi che troppo sollecitati non permettono più una buona assimilazione dei nutrienti..

..in questi casi di dimagrimento eccessivo (se non si tratta di anoressia) spesso siamo davanti ad un organismo troppo sfruttato e logorato da attività poco salutari e mal gestite..con rischi grossi per quegli organi che gestiscono il metabolismo (tiroide..pancreas..intestino..sistema nervoso)

..ma quasi certamente il peso di un corpo pieno di “schifezze” è superiore alla norma..

Quando la nostra vita non ci soddisfa..abbiamo un lavoro che non amiamo..viviamo in un ambiente in cui è difficile integrarsi..il nostro partner..ci pesa..

..ecco che la nostra insoddisfazione si evidenzia nella quantità di cibo ingurgitata..più si è insoddisfatti e più si mangia..e più si mangiano “schifezze”..più si ingrassa..

..e ingrassando rallentiamo sempre più l’attività organica..anche considerando che più si ingrassa e meno ci si muove (di solito si dice che la sedentarietà ingrassa..ma è molto più probabile che si diventi più “fermi” man mano che si ingrassa!)

Quindi l’azione depurativa in questo caso è necessario che diventi anche dimagrante..

Purificare l’organismo è quindi il primo passo verso la BUONA SALUTE..

..potrebbe essere il preludio per una presa di coscienza della propria condizione psico-fisica..un’esperienza che permetterà di riconoscere molte cose di sè che normalmente passano inosservate..oppure nascoste per comodità..fino a quando non si dice BASTA!

Quando ti sentirai più leggero (perché questa è la sensazione che si prova..al di là del fatto che si abbia o no perso peso) ti apparirà più chiaro il motivo di certi tuoi atteggiamenti o di certe tue insofferenze..

Se riconosci di avere delle tensioni interiori che impediscono di muoverti agevolmente nel mondo..un aiuto concreto lo potresti avere leggendo i libri più autorevoli sull’autoguarigione che esistano!

..quelli che hanno migliorato la vita ad una moltitudine di “ignari” (me compreso)..

Malattia e destino

Il destino come scelta

..se guardi i commenti dei lettori sul sito che li propone vedrai in quanti hanno risolto già solo leggendo questi testi i loro problemi legati a traumi..infantili e non..e complessi vari accumulati nella propria esistenza..

..ma se hai già una “malattia” conclamata e in fase degenerativa il percorso da seguire sarà un po’ più lungo..

Il problema delle malattie degenerative non è la difficoltà di guarigione ma il convincere il malato a riconoscere i propri errori e a porvi rimedio..

..è necessario essere dotati di una grande umiltà..proprio quella che mancando..ci ha fatto ammalare!

Mi ricordo un signore..diabetico all’ultimo stadio..che i medici avevano già avvertito che se non riduceva lo zucchero avrebbero dovuto cominciare ad amputare gli arti!

..cercava biscotti per la colazione senza zucchero ma li voleva come quelli di “quel mulino senza colore” (ci manca solo che gli faccia pubblicità!)..ovviamente tra i prodotti naturali e dietetici non esiste nulla di quel genere..non si possono fare biscotti in modo naturale e senza zucchero come quelli di quel “mulino”! (che è la stessa azienda che fa la pasta “finta”!..ne parlo nella Home page..)

..non trovando nulla di simile non comprò nulla!..piuttosto la morte!..rimasi sconcertato..(in quel periodo gestivo un negozio di alimenti naturali)

Non ti sto affatto facendo discorsi umanistici o religiosi..assolutamente no!

..il mio è il discorso più pratico che tu potrai mai sentire!

Non ti guarderò mai con quello sguardo contrito tipico di medici e sacerdoti quando non sanno più cosa fare..c’è sempre una via d’uscita!

Il malanno nasce sempre piccolo e si intensifica nel tempo finché non si affronta il problema che l’ha innescato..

..non avrai mai un cancro che prima non sia stato un piccolo problema innescato da qualcosa di irrisolto (fisico e/o psichico)..che è progredito fino ad arrivare alla degenerazione e alla fine dell’attività di un certo organo (quale organo sarà interessato dipende dalle caratteristiche delle forti sollecitazioni subite..)

..è sempre nell’ incredibile opera del Dottor Hamer che troverai una spiegazione a questo fenomeno..(considera che ciò che leggerai su questo libro l’ha sperimentato lui in prima persona!)

Testamento per una Nuova Medicina Germanica

..ma il problema è riuscire..riconoscendo il motivo interiore innescante la “malattia”..ad accettare di rivivere il trauma in modo regressivo..cioè rivivendo al contrario questo fino all’origine..potrebbe bastare una psicoterapia..ma anche in questo caso non sarebbe lo psicologo a dover guarire ma tu!

Conosco persone che hanno sconfitto il cancro!

(..tanto per parlare con terminologia riconoscibile..ma ciò che va sconfitto non è il cancro..ma il rifiuto di guarire da parte del malato!..ti sembra strano?..continua a leggere..)

Prima di continuare voglio solo dire una cosa..

..sto parlando di cancro come ne parla il Dottor Hamer..cioè considerando che qualsiasi malattia nasce da una condizione psicosomatica che se non gestita progredisce sempre di più fino a raggiungere il suo drammatico epilogo..e non ne parlo solo per sentito dire o per letture varie..ma ho avuto esperienza di persone che in modo evidente presentavano queste caratteristiche..

..e dai sintomi iniziali fino alla fine si può fare di tutto e di più per tornare in salute!..il più delle volte tutto si dissolve nell’evoluzione delle cose..senza l’apporto di alcunché..le circostanze si modificano e i problemi si risolvono senza altri traumi..

Di condizioni potenzialmente cancerose ne viviamo tutti a iosa!..ormai le condizioni di vita..tra inquinamento ambientale e mentale..ci sollecitano incessantemente e obbligano l’organismo ad adattamenti continui (hai presente il “ricalcola” del navigatore GPS?)

..abbiamo formazioni cancerose in modo costante..che però si dissolvono naturalmente al cessare dello stimolo relativo..(il mio amico omeopata mi disse un giorno che a causa di una certa circostanza che mi pesava stavo rischiando il cancro al pancreas!)

..invece altre volte bisogna agire diversamente..

La medicina ufficiale quando qualcuno guarisce dal cancro ne da il merito all’efficacia delle cure effettuate..come la chemioterapia o la radioterapia..oppure interventi vari e altro di estremamente invasivo..

..NIENTE DI PIÙ FALSO!

Pensa che un malato sotto cura in un centro tumori molto rinomato con sede in Piemonte mi ha confidato che durante la chemioterapia gli davano anche dosi di Aloe Vera..un rimedio straordinario utile per un sacco di malanni..indicandolo come un rimedio per limitare i danni della chemioterapia..

(dell’Aloe Vera ne parlo ancora nella sezione Purificare il corpo (e lo Spirito) )

..certo..non potevano mica dirgli che è uno dei rimedi anti-cancro migliori!

Due libri interessanti sull’argomento:

Aloe Vera..testo semplice e divulgativo..

La Vera Aloe. Il segreto del benessere..scritto da un oncologo..quindi ad indirizzo più scientifico..anche se comunque facile da leggere..

..in questi testi si indicano gli effetti curativi dell’Aloe Vera che è adatta ad un sacco di malanni..questo potrebbe anche aprire un lumicino nella tua coscienza e farti cominciare a comprendere che le “malattie” più gravi siano sempre evoluzioni di quelle meno gravi..(curabili con metodi semplicissimi!)..e comunque condizioni da risolvere sul nascere (che non significa una diagnosi precoce del tumore ma ancora moooolto prima!)

..ma l’Aloe Vera è prettamente un rimedio fisico..e i tuoi malanni non sono solo fisici!

Quello che ti ho detto sul cancro fino ad ora è già fuori dai canoni ufficiali..ma non ti ho ancora detto tutto! (considera che sto parlando di cancro non nel senso che intendo indicarti cure “strane” per questa “malattia”..ma perché tu ne possa stare lontano!)

Se non vieni da Chernobyl o da altre parti dove è esplosa una centrale nucleare..dove ti ammalerai di cancro in ogni caso (anche se è possibile non ammalarsi anche in questo caso..ne parlo nella sezione Purificare il corpo (e lo Spirito) )..e non sei un bambino (il motivo per cui si ammala un bambino è molto delicato e particolare..e di difficile risoluzione..perché prima avrebbero dovuto essere curati i genitori!)

..DEL TUO PROBLEMA GRAVE NE SEI TU LA CAUSA!

..non solo per quel che concerne il cancro ma anche per tutti quei malanni che portano..se trattati solo sintomaticamente.. ad un danno gravissimo ad uno o più organi vitali..

Non voglio darti la colpa..voglio solo dire che è certamente qualcosa di psicologicamente grave che TU hai subito..e che non hai saputo gestire..che ti ha fatto ammalare!

A volte è veramente difficile accettare le circostanze drammatiche che siamo obbligati a vivere..lutti..profonde umiliazioni..disgrazie personali..sta venendo la pelle d’oca anche a me mentre scrivo!

(è sempre il Dottor Hamer a parlarne in modo completo nella sua opera..“Testamento per una Nuova Medicina Germanica”..in questo libro si parla del cancro come di qualcosa di EVITABILE riconoscendone i sintomi ancora prima di essere diagnosticabili..ma che se non risolti lo diverranno..)

..il più delle volte però è qualcosa di molto semplice a scatenare il problema..che avresti potuto evitare con un po’ di pazienza e un briciolo di umiltà..ma che invece hai trattato con superficialità e certamente con medicine sintetiche che hanno bloccato il progredire e poi la risoluzione del malanno..

..magari era un semplice raffreddore curato pesantemente e chimicamente..oppure hai bloccato le malattie esantematiche (morbillo..varicella..orecchioni..ecc)..o l’influenza con vaccini vari..

Ripeto..quando ti ritrovi con un malanno grave è (quasi) sempre per i motivi indicati sopra..non è mai per “sfortuna”!

Si parla ultimamente di un gene presente nel DNA che predispone enormemente al cancro..non posso certo negarlo!..ma certamente c’è una via di fuga anche per questo..

..questo libro ne parla e indica soluzioni di prevenzione semplici e sperimentate..

Il Nuovo Programma Anticancro

Ancora alcune parole su questo argomento le voglio spendere..

..voglio ancora dire due parole su quello che la medicina ufficiale indica come “cancerogeno”..ogni anno sull’elenco già bello lungo appare qualche altro motivo di rischio..

..e allora mi chiedo..come mai aumentano i casi di tumore benché molte persone “terrorizzate” cerchino di evitare tutto ciò che si intende per cancerogeno?

Certo..non si può evitare l’inquinamento dell’aria e dell’acqua..è difficile non avere mai contatto con certe sostanze presenti anche solo nei vestiti..

..ma quando si parla di pizza cotta in forno a legna..o il cibo cotto ad alte temperature..la segatura!..il sole!

..io comincio a ridere..così come rido quando si parla di intolleranze..

(qui l’elenco delle sostanze considerate più pericolose..tanto per ridere anche tu..sia per l’impossibilità di evitarne la maggior parte..che per l’assurdo di alcune di esse..e ogni anno ne aggiungono altre..come in un gioco di ruolo!)

Allora nell’antichità dovevano essere tutti malati di cancro!

Ora..sono d’accordissimo che sia assolutamente meglio evitare o ridurre alcune sostanze o pratiche..soprattutto moderne..che certamente sono pericolose..ma il problema è un altro!

È necessario tornare all’inizio del discorso..con una piccola precisazione..

..stare in salute non significa essere alla stregua di Superman e patire solo la vicinanza alla Kryptonite..significa invece permettere all’organismo di fare i propri aggiustamenti per mantenere l’equilibrio..quindi si possono patire diversi sintomi che comunque vanno ad esaurirsi in poco tempo e con un po’ di pazienza..

..come gli sfoghi della pelle!

Gli sfoghi epidermici vengono classificati come mali minori dalla medicina ufficiale..per cui si adotta sempre una terapia che li blocchi sul nascere (azione topica..) per motivi estetici!..ma essi sono il sintomo più evidente dell’azione autocurativa del corpo!..se hai letto almeno l’eBook che parla dei metodi del Dottor HamerConoscere il Dottor Hamer”..avrai notato che egli parla di due fasi della “malattia”..

..in cui la seconda che avvia alla guarigione si evidenzia sempre con sfoghi epidermici..

L’argomento che sto per trattare è molto delicato..soprattutto considerando che nessuno ti ha mai detto che la pelle è una delle vie più importanti che l’organismo abbia per ritrovare l’equilibrio perduto..

L’organismo non potrà mai essere una barriera assoluta alle influenze negative interiori ed esteriori..ma potrà essere sufficientemente forte da distaccarsene prima che insorgano guai seri!

Anche il medico chiama questi fenomeni “SFOGHI”..e cosa significa “sfogo”?

La parola stessa indica qualcosa che “esce fuori”..ti sembrerà strano ma quando nell’antichità indicavano lo “sfogo” di un malanno come l’uscita dal corpo di un demone non erano tanto lontani dalla verità..era sì un’allegoria ma rappresentava l’attività propria dell’organismo che spinge fuori la “malattia”..

Nel principio di guarigione secondo l’Omeopatia (altro argomento molto interessante!..per il momento ti consiglio questo libro..“Omeopatia – Tradizione e attualità” ) sono indicate tre fasi da cui non ci si può esimere se si vuole guarire completamente..

Omeopatia - Tradizione e attualità
..di Valter Masci..

  • i sintomi passeranno partendo dall’alto verso il basso
  • spostandosi dall’interno verso l’esterno
  • spariranno prima i sintomi più recenti e poi quelli più antichi

Quindi dovrebbe essere chiaro che il malanno non può sparire come un coniglio nel cilindro ma dovrà uscire da qualche parte!

..infatti sono molto importanti i cosiddetti “organi emuntori” cioè quegli organi che permettono alle tossine di uscire dal corpo..che sono il fegato..i polmoni..la cute..l’intestino..e i reni e quindi queste usciranno con le urine..le feci..il sudore..e anche attraverso il catarro e la saliva..e dai succhi secreti dal fegato (cistifellea)..e perfino dalle lacrime!..e ovviamente attraverso gli sfoghi della pelle..

Dimmi che non hai mai presso un antidiarroico o..per bloccare un foruncolo sul nascere..gli antibiotici!..sappi che in quel momento hai bloccato la possibilità di espellere velocemente qualcosa che disturbava l’organismo..(anzi..probabilmente l’antidiarroico ha spinto verso un’altra via d’uscita..la pelle!)

Quando io ho intrapreso questo percorso che mi ha permesso di riequilibrare l’organismo ho dovuto sopportare diversi “sfoghi”..

..abbandonando la carne da un giorno all’altro (ho anche esagerato..la carne è come le droghe..va prima ridotta e poi magari abbandonata..) il mio corpo ha cominciato subito a liberarsi delle “purine” (soprattutto acidi urici..)..e in modo “violento”..provocandomi foruncoli in tutto il corpo (nei punti dove le impurità si stavano accumulando e dove avrei avuto problemi gravi in tarda età..cioè adesso!)..

..tu cosa avresti fatto?

..scommetto che ti saresti spaventato e saresti andato dal dottore che ti avrebbe dato gli antibiotici (che bloccano lo sfogo) o magari ridotto chirurgicamente i foruncoli (in questo caso sarebbe perfino il male minore!)

..io invece ho aspettato che tutto maturasse e sfogasse in modo naturale..aiutato comunque dal mio amico Omeopata che con i rimedi adatti velocizzava la maturazione dei foruncoli..erano “crateri” belli grossi!..ma se lasciati sfogare in modo naturale e con pazienza..assolutamente innocui!

Hai notato che sono passato da una purificazione dell’organismo che serve già a risolvere buona parte dei malanni..al malanno “supremo”..quello che terrorizza tutti?..quello che non viene manco nominato! (in molti lo chiamano “brutto male”!)

..e in mezzo non c’è nulla?

Come il Dottor Hamer anche io vedo qualsiasi problema di salute circoscritto ad un’attività squilibrata dell’organismo..sempre provocata da stimoli interiori od esteriori..che se non gestita adeguatamente progredisce lentamente fino ad avere un effetto degenerativo su di un organo vitale..

..nella medicina ordinaria invece si indicano un numero di “malattie” infinito indipendenti l’una dall’altra e con nomi che ti fanno ammalare solo leggendoli! (scusa la mancanza di virgole.. ma sai come la penso..)

..poi c’è l’Omeopatia che invece cataloga un’infinità di sintomi legati ad una classificazione più ridotta di malanni..in cui viene considerata più che altro la reazione del malato a certe sollecitazioni organiche (sto facendo un po’ i salti mortali per non usare la parola “malattia” e farmi capire ugualmente..perché questo termine è veramente errato!)

..chi ha ragione?

Io ho usato molto l’Omeopatia nel mio percorso per riacquisire e mantenere la salute..ma pensare di auto-curarsi con l’Omeopatia non è proprio semplice..è necessario essere in contatto con un operatore esperto (non lo chiamo “medico” perché non sempre lo è..e io preferisco non lo sia..se vuoi di questo ne possiamo parlare direttamente..contattami!)

..ma eccoti un paio di libri che potranno farti comprendere diverse cose e aiutarti molto..

..prima di tutto uno che è stato indispensabile a me e alla mia famiglia (è tenuto insieme dallo scotch per quanto è stato usato!)

Manuale Pratico di Omeopatia Familiare e d’Urgenza del simpatico e bravo Dott. Ruggero Dujany..

Dello stesso autore posso anche indicarti “Introduzione all’Omeopatia”..che in modo molto semplice e chiaro spiega i perché e i percome di questo metodo curativo nato tra il 1700 e il 1800 ad opera di un certo Dottor Hahnemann (quando c’era ancora qualcuno dotato di intuizione!)

..se vuoi approfondire Organon dell’Arte del Guarire..l’opera capitale dell’Omeopatia..scritta direttamente dal Dottor Hahnemann..suo fondatore (..che io a suo tempo divorai!)

Organon dell'arte del guarire

Ed ora una rivelazione che probabilmente ti farà lasciare questo Blog (grazie per esserti spinto fino qui!)

Già te l’ho detto che ogni malanno ha matrice unica..e non è riconducibile per forza ad una “malattia” specifica..

..quindi è inutile pensare di curare un raffreddore diversamente da un cancro (e tutti i malanni intermedi)..ma diverso deve essere l’approccio a seconda delle caratteristiche dell’organismo di riferimento (che è poi il principio dell’Omeopatia..che si rifà comunque ai principi di Ippocrate..)

Quindi puoi patire di una qualsiasi delle “malattie” elencate nei libroni medici..ma l’inizio e il percorso di questo disturbo sarà dettato dalle caratteristiche tue personali e dell’ambiente circostante..a prescindere da qualsiasi “nome” gli abbiano dato!

..e il curarlo implica sempre gli stessi passi (personalizzati) che dipendono solo dal punto in cui TU inizi a curarti..sì..perché non va curata la “malattia” ma chi ne è affetto!..quindi sono le TUE caratteristiche che vanno riequilibrate perché TU possa liberarti dal malanno che stai subendo!

Ora una cosa che sanno in pochi..in meno ancora la praticano (o comunque ne tengono conto nella propria vita)..e la società attuale fa in modo di contrastarla nelle attività che propone (lavoro..studio..e pure in quelle ludiche!..meglio vendere farmaci!)

..questa cosa si chiama..SONNO!

Dormire è uno dei “farmaci” più potenti che esistano!

Ci sono anche studi scientifici su questo..perché non ci fidiamo delle tante indicazioni antiche che lo consigliano..(le chiamiamo superstizioni..)

Eppure tu lo puoi sperimentare e lo sperimenti continuamente..ti sarai accorto come stai meglio dopo una bella e sana dormita!

..ti sarai anche accorto che quando stai male..hai la febbre..hai l’influenza..dormi di più..

..certo! Perché il corpo te lo chiede fortemente!

..quindi non è difficile comprendere (senza tanti costosi studi “scientifici”..) che il sonno è una delle caratteristiche auto guaritrici più potenti del nostro organismo..

..se sapessi cosa è il sonno!..viene sottovalutato nella società “evoluta” attuale..ma nell’antichità gli venivano date addirittura valenze magiche! (ora la parola “magia” purtroppo evoca solo pratiche inferiori e legate alla superstizione..)

Durante il sonno avviene uno scambio di “eteri” da una dimensione superiore alla nostra (gli eteri sono un po’ come gli atomi indicati da Platone..)

..se avessi detto questo qualche tempo fa sarei stato risibile..ma ora la fisica quantistica mi può sostenere..quindi questi sono eteri “di ricambio” che ristabilizzano il nostro stato di salute..sia fisica che mentale..

Questa parte eterica si può dire che sia una componente dell’anima..per tagliare corto il discorso..ma se vuoi saperne di più..

Il Mondo Secondo la Fisica Quantistica..per un approccio scientifico..

..di Fabio Fracas..

Il Corpo Sottile..invece per un approccio più “tradizionale”..

..di Cyndi Dale..

Gli “esoteristi” dicono che questa dimensione eterica sia sempre meno pura perché l’abbiamo già insozzata che va bene con le pratiche innaturali “moderne”..comunque serve ancora allo scopo..

Queste cose nella notte dei tempi erano considerate “sacre”..ma prima di ridere devi capire che il “sacro” prima dell’avvento delle “religioni politiche” era altro rispetto ad ora..indicava ciò che era ancora un mistero ma se ne percepiva comunque l’esistenza (l’intuizione..ricorda!) e lo si rispettava attivamente..a quei tempi non si era ottusi come adesso!

..perché effettivamente il sonno è ancora una delle caratteristiche di tutti gli esseri viventi (anche delle piante!) che si conosce meno (perché la scienza non riesce a penetrarlo appieno in quanto va al di là di ciò che si può considerare scientifico..ma l’intuizione antica aveva già compreso tutto!)

In giro c’è pure la narcoterapia..una cura attraverso il sonno usata solo per malattie mentali..il sonno però in questo caso viene provocato da farmaci!..quindi le sue caratteristiche vengono del tutto snaturate..

Tu mi dirai “ma se io sto molto male non riesco a dormire!”..certo..perché tu devi evitare di stare troppo male!

Le malattie degenerative esulano dal discorso appena fatto..quando l’organismo è ormai privato della propria sensibilità (attraverso farmaci..operazioni chirurgiche..o semplicemente estremamente indebolito da tutto questo..) non reagisce più..a questo punto va considerato “un morto che cammina”..uno zombie!

..a questo punto diventa difficile sia per la persona stessa che per un operatore sperare di un ritorno in salute..ma non è mai detta l’ultima parola!

Se assecondi il corpo e lo ascolti nelle sue richieste senza voler fare il/la “superiore” (ribadisco il concetto che essere in salute non vuol dire essere Superman!) il tuo corpo rimarrà sano a prescindere dalle sollecitazioni esterne!

Il sonno e l’alimentazione sono i rimedi più potenti e utili che abbiamo per stare in salute..addirittura possono contrastare sollecitazioni che provengono dall’esterno anche piuttosto forti! (non garantisco in caso di caduta da un cornicione! 😀 )..un organismo sano sa di cosa ha bisogno!

..quando però un malanno diventa cronico si perde questa potenzialità..il sonno diventa scarso e si mangiano “schifezze” (attenzione quando non riesci a dormire o desideri cibi vistosamente dannosi..sono i primi sintomi di una cronicizzazione!) e bisogna agire diversamente accettando i consigli di chi la sa più lunga..(contattami!)

Quindi..ricapitolando..

..ci sono disturbi che dipendono da errori sociali..politici..religiosi..ambientali..che vanno parzialmente affrontati in modo uguale per tutti..e mi riferisco alla sezione Purificare il corpo (e lo Spirito)

..ma se c’è anche il peso in eccesso è necessario aggiungere i consigli della sezione Dimagrire in Salute..

..in queste due sezioni troverai le indicazioni per ridurre già di molto i malanni che accusi..ti sentirai più leggero e attivo e con maggiore voglia di vivere..percepirai una diminuzione dell’ansia e le circostanze negative ti appariranno meno “depressive”..con una capacità di reazione ad esse più pronta..

Se ti hanno detto che hai problemi di intolleranza prima di intristirti leggi la sezione sulle intolleranze alimentari..perchè qualsiasi cosa ti abbiano detto diversamente da ciò che ti indico io..è un fake!

Visto che ti consiglierò di diminuire la carne (magari tu riuscissi ad evitarla completamente!..) se hai paura di rimanere senza sostanze nutrienti leggi la sezione Alimenti fermentati..e..rilassati..

Se sei incinta..prima di medicalizzare la cosa più naturale che tu possa affrontare..vai alla sezione La gravidanza perfetta!..spero ti faccia tranquillizzare e farti passare serenamente un bellissimo periodo..affatto faticoso!

..e se sei incinta vuol dire che della sezione Fare sesso sempre!..e in modo piacevole ed efficace.. non ne hai bisogno! 😉

..altrimenti dagli un’occhiata..potresti scoprire che “nel sesso c’è di più..

..oppure tu (maschietto)..che vorresti soddisfare le tua femminuccia il più possibile e insieme cercare nel sesso “una via di fuga” salutare..leggi qui attentamente..potresti trovarci dei buoni spunti..(se metterai da parte paure e pregiudizi..che peggiorano anche la Salute..)

..e non credere finisca qui!..ogni sezione avrà aggiornamenti continui!

..e poi continuerò ad affrontare molti altri temi (controcorrente) in funzione della SALUTE e di una VITA LUNGA E SODDISFACENTE..sempre in modo sereno e senza alcun pregiudizio..

Ti dico anche che non produco integratori o simili (c’è già chi lavora in questo campo benissimo!) e nemmeno intendo istituire una “setta”..vorrei solo aiutarti a riconoscere il percorso ottimale perché tu possa VIVERE A LUNGO E IN SALUTE..(se tu sei Sano anche io sto meglio!)

..la vita è nostra ed è come noi la desideriamo!

..e io sono a tua completa disposizione.. (contattami!)