SULLA SANIFICAZIONE

In questo periodo viene consigliata una pulizia a base di disinfettanti e sanificanti per abbattere virus e batteri (soprattutto il coronavirus) sulla pelle..negli ambienti..nei cibi..e anche all’esterno su marciapiedi e muri..

Prima di parlare dei risultati che si ottengono..è bene sapere qualcosa di più su batteri e virus..

A parte il famigerato Covid 19 (che non è sconosciuto come dicono..ma facciamo finta che lo sia..)..attorno a noi..sopra di noi..dentro di noi..ci sono una moltitudine di virus..batteri..funghi..e altri microrganismi..

Se li potessimo vedere ci farebbero persino un po’ schifo (data l’educazione “purificata” che ci è stata propinata..)..invece svolgono un’azione molto importante nell’organismo..e sull’ambiente..

Si sentono spesso gli scienziati parlare di questi microrganismi (chiamati nell’insieme “microbioma”..) come di “buoni e cattivi”..ma anche in quell’ambiente “precisino” non capiscono perché gli stessi virus o batteri considerati “buoni” possano diventare tutto d’un tratto “cattivi”..

Quindi in certi momenti alcuni di quei microrganismi..che fino a quel momento non avevano dato problemi..ci provocano una “malattia”..

Usando semplicemente la ragione facciamoci una domanda..è possibile che in natura avvenga qualcosa di dannoso senza provocazioni di qualche tipo?

No!

Se avviene qualcosa del genere vuol dire che..o è un’azione necessaria al riequilibrio dell’organismo..oppure è successo qualcosa di anomalo dentro o fuori dal corpo..

In alcune sezioni del Blog ho già parlato dell’importanza delle “malattie” in relazione alla guarigione (soprattutto nella sezione EVOLUZIONE DELLA “MALATTIA”)

..e anche dell’influenza dell’inquinamento sulla salute (sul fisico e la psiche)

..quindi senza dover ripetere quello che ho già detto altrove..qualsiasi cosa facciano questi batteri o virus non è contrario alle regole naturali di sopravvivenza..

..per dirla in altre parole..ciò che accade in natura non è mai contro di noi..ed è sempre stato inopportuno limitarne l’azione..

Il lavoro che svolge il “microbioma” è di “sanificare” i nostri organi..e di mantenere le caratteristiche chimiche dei tessuti idonee alla vita..su di un arco di valori dipendente dalla salute del Sistema Immunitario..

..hai presente quei pesciolini che seguono gli squali cibandosi di tutte le impurità della loro pelle?

..bene..noi di simili ne abbiamo miliardi! (anche lo squalo..ma lui ha in più il pesciolino! 😀 )

Si può considerare il microbioma come un organo a sé stante..e fa parte dell’economia del Sistema Immunitario..

Quando da bambini ci scambiavamo baci e abbracci..o ci rotolavamo sul pavimento..stavamo istruendo il “data base” del nostro Sistema Immunitario..(ovviamente solo chi ha più di quarant’anni ha potuto sperimentare questo..perchè attorno agli anni ’80 le cose hanno cominciato a cambiare..)

..quando ci sporchiamo di terra..o facciamo un bagno in mare..o ci diamo la mano..o ci baciamo..o parlando ci “sputacchiamo”..continuiamo a dare informazioni utili al Sistema Immunitario..

..in verità stiamo combinando i microrganismi in modo da poter riconoscere meglio i loro simili (come un vaccino..ma naturale..)

..e permettiamo la modifica del microbioma in funzione di nuove caratteristiche ambientali (se non ci fossero questi scambi non potremmo nemmeno lasciare la nostra abitazione senza rischi!)

Per quel che riguarda il coronavirus le cose non cambiano..

..quando si sente parlare di “immunità di gregge” ci si riferisce a questo..non è una cosa magica che avviene ad un certo punto..ma è uno scambio biologico tra gli esseri viventi..una sorta di “abitudine” che il Sistema Immunitario (in questo caso il microbioma..) guadagna nel tempo..

Non tutti abbiamo fatto tutte le malattie infettive esistenti..in molti hanno maturato l’immunità automaticamente (che poi non è così automatico..io ho avuto gli orecchioni due volte per esempio..)

Ultimamente tutto questo viene messo in secondo piano..pensando che vaccini..antibiotico e cortisone ne possano fare le veci..

Gli scienziati..che non si accontentano mai solo delle intuizioni..fanno studi su questo da sempre..provando a rendere asettici i topi..

..fanno in modo che nessun microrganismo sia presente sulla loro pelle..nell’apparato digerente (intestino compreso)..rendono sterile ogni cosa in quel piccolo organismo..

..e i topi non muoiono!

..vivono però in una condizione di debolezza costituzionale tale che se passa di lì un microbo qualsiasi..che magari ha solo sbagliato strada..se lo prendono e si ammalano immediatamente!

(è un po’ la condizione di coloro che hanno subito un trapianto d’organo..devono assumere per tutta la vita medicinali che evitino il cosiddetto “rigetto”..devono in sostanza “raggirare” il Sistema Immunitario che vuole liberarsi di quell’organo estraneo..questo però gli riduce la resistenza a tutte le “malattie”..)

Tornando all’argomento di questo articolo..la disinfettazione e sanificazione..(obbligata dal famigerato Covid 19)..passiamo ora a fare il rapporto danni/benefici..

Non voglio fare polemica..o il disfattista..o il complottista..o qualsiasi cosa che possa avere un che di politico..non ne sarei capace..

..ma su quello che capiterà sul lungo periodo..se sarà lungo il periodo in cui queste pratiche dovranno essere attuate..qualcosa posso dire..

Considerando che anche solo l’alcol usato su di una ferita diminuisce le possibilità di rapida guarigione della stessa..perché oltre ad uccidere i batteri patogeni uccide anche quelli adibiti alla rigenerazione cellulare..immaginiamo cosa può fare un disinfettante ultima generazione sparso sulla pelle o respirato!

Apparentemente non si nota nulla..l’ambiente su cui agisce è invisibile ai nostri occhi..ma tutto dove viene a contatto subisce una trasformazione..

..comincia una guerra per la sopravvivenza di quell’esercito indomito che alberghiamo nell’organismo..

..che cerca di fare il suo lavoro ma viene colpito da quell’ondata di disinfettante e lotta per mantenersi in vita..

Se l’organismo è sano e quest’azione sanificante non è continua..il microbioma si ricostituisce in breve tempo..ma se si è già debilitati da altri problemi..(“malattie”..medicinali..) il rischio di infezione (un’infezione qualsiasi..non per forza Covid 19..) è massima..

Va bene lo stato di emergenza..va bene lavarsi le mani spesso (i medici lo fanno solo dal primo ‘900 dopo aver infettato e ucciso puerpere e neonati per decenni..ne parlo sulla sezione dedicata alla gravidanza..)

..ma le esagerazioni sono sempre dannose..

..già crea problemi farsi docce di continuo..alcuni la fanno anche due volte o più al giorno!..con detergenti aggressivi..in questo modo si danneggia il terreno su cui vive il microbioma e gli si danneggia l’attività..

(quando ero bambino la doccia la facevamo la domenica! 😀 )

..quindi vanno evitate disinfettazioni continue sulla persona e anche sugli oggetti attorno..soprattutto se usati dai bambini..(non ci può essere il Covid 19 in casa se in casa non ci sono contagiati..)

..ho sentito storie incredibili di mamme spaventatissime perché il figlio aveva sfiorato una persona per strada..e figli terrorizzati dall’atmosfera che respirano in famiglia..

..ricorda che i bambini sono come spugne nuove..assorbono tutto quello che percepiscono (soprattutto in famiglia..)..e lo fissano nella loro coscienza per sempre!

I danni che sta provocando..non tanto il virus in sé..quanto la lotta ad esso..si vedrà nel tempo..a causa del condizionamento sanitario a cui siamo sottoposti..

Come ho detto non voglio fare polemica..ma solo permettere di comprendere il significato delle pratiche sanificanti che siamo obbligati a compiere..

Purtroppo la poca consapevolezza generale impedisce la comprensione del pericolo a cui portano queste azioni..almeno fino a che i danni non saranno visibili a tutti (anche se c’è chi nega sempre e comunque l’evidenza..)

Quindi tutto ciò che impedisce il normale lavoro del microbioma è dannoso e lascia conseguenze a lungo nell’organismo..

Ti consiglio un solo libro su questo argomento..ma l’autrice..Anne Katharina Zschocke..è una vera esperta di microbi..e nella sua bibliografia troverai un sacco di spunti interessanti..

I Nostri Amici Batteri – La Medicina del Futuro

Certamente questo coronavirus sta mettendo a dura prova la comprensione scientifica..basti vedere che cominciano solo ora a comprenderne il comportamento..

..ma considerando che è comunque un virus normale (anche se certamente manipolato..) può essere combattuto con gli stessi sistemi con cui si combattono gli altri virus..

Con vaccino o altre pratiche mediche?..noo!

..con il solito sistema ultra sperimentato..esistente da quando gli organismi viventi hanno cominciato a deambulare su questo pianeta (e forse anche di altri..)

..fidandoci dell’azione del super efficace Sistema Immunitario..

Se hai ancora dei dubbi..contattami!