EVOLUZIONE DELLA “MALATTIA”

Qui sta il nocciolo della questione..

..quella che non viene mai accettata dai più è l’evoluzione di un malanno ormai entrato nell’economia dell’organismo..

Questi si insinua e riceve da subito qualcosa che può essere un “benvenuto” o un rifiuto..

Se entra è perché lo si lascia entrare..altrimenti starebbe fuori!..nessun malanno entra indisturbato in un organismo che lo rifiuti..ma per rifiutarlo è necessario esserne in grado!

Bisogna immaginare il nostro organismo come in possesso di un “data base” che..come nelle serie poliziesche USA..fa lo screening a tutti i microrganismi che chiedono “asilo”..facendo passare solo quelli utili..

..ma come sappiamo entrano anche quelli dannosi!..perché?

Noi non lo sappiamo ma interiormente abbiamo dei “bug”!

Questi bug sono dovuti ad un’infinità di cause..alcune esteriori..altre interiori..ma tutte fanno riferimento alla presenza e attenzione di cui è capace il nostro organismo..

Il corpo non è mai a riposo completo (basti vedere il cuore che batte ininterrottamente fino alla fine..)..resta attivo di continuo per evitare intrusioni indesiderate o aprire la porta a ciò che ci è utile..

..questo ovviamente se è in salute!

I bug a cui ho accennato prima aumentano alla diminuzione della vitalità del Sistema Immunitario..

Per Sistema Immunitario intendo sì quello “medico” che fa capo alle linfoghiandole e ai linfociti..ma considero anche quello più profondo che è relativo all’attenzione e presenza interiore..intendo quello “Psicosomatico”..

Se il Sistema Immunitario “fisico” è danneggiato da pratiche non salutari il rischio di ammalarsi..non è un rischio..è una certezza!

Qualsiasi pratica di cura comunque deve iniziare da qui..riordinando un organismo debilitato e “intasato” da tossine varie..

..poi però è necessario che il malato voglia guarire (vedi la Home page del Blog) e accettare..

..L’EVOLUZIONE DELLA “MALATTIA”..

Eh sì..non basta spingere alla guarigione un organismo se questi poi si “nasconde” dietro al malanno stesso..(sono infinite le motivazioni per cui qualcuno riesca a preferire la “malattia” piuttosto che la salute..dà molte più responsabilità la salute!)

..quindi è necessario che tu comprenda cosa significhi GUARIRE..

I vari malanni iniziano con sintomi acuti..spesse volte dolorosi..ma se il corpo si abitua (cronicizzazione) il dolore diventa più sopportabile o addirittura sparisce e il danno si patisce su altri piani..sintomi che si presentano in certe circostanze particolari (climatiche..alimentari..ecc) o sotto sforzo..o altro..

..ma quasi non si riconosce il malanno iniziale (e il medico spesso non sa che pesci pigliare!)

..ma sei fortunato!..stai leggendo un Blog molto utile dove puoi capire cosa fare.. 😉

..comunque..se mi stai seguendo.. hai già iniziato il processo di guarigione..che ti farà “uscire” il malanno definitivamente..o almeno fino a quando non lo farai rientrare!

E qui iniziano i dolori..già..proprio dolori!

Se il malanno che accusi è iniziato con dolore probabilmente i primi sintomi si riacutizzeranno perché esso dovrà uscire da dov’è entrato!

..ma non è sufficiente!

Se hai letto la Home page e la sezione “Ecco cosa devi fare per restare in salute” avrai già compreso che ci sono delle regole precise per la guarigione da cui non puoi esimerti..

A questo punto i più..anche quelli più “naturali”..corrono dal medico a farsi prescrivere qualcosa per annullare i “sintomi di guarigione” perché troppo fastidiosi..

..beh..non gli si può dare torto..una diarrea..uno sfogo epidermico.. gastrite.. emicrania.. catarro.. il naso che cola..ecc..sono sintomi insopportabili!

..ma se non si sopporta questo non può avvenire la guarigione!

..il malanno rischierà di insinuarsi in qualche altra parte dell’organismo uscendo di nuovo allo scoperto quando le circostanze (fisiche o psichiche) lo permetteranno..

..questa è la falsa guarigione..quella per cui poi si sente dire “è stato così bene per tutto sto tempo poi questa malattia fulminante!”

Ovviamente mi sto riferendo a malanni cronici e insinuati profondamente nell’organismo..quelli per cui sembra impossibile guarire..ma ribadisco..non è la “malattia” difficile da guarire ma il malato!

Piccolo esempio personale..

..quando ero ragazzo..come ho già detto da qualche parte..bastave che dicessi “ahi!” che già mia madre mi infilava una medicina in bocca (se non in qualche altro posto….)

..e di solito quando andavo a dormire mettevo uno spray per tenere sturato il naso durante il sonno..intanto era innocuo! (era a base di cortisone!!..)

..e dopo un certo tempo se non lo usavo regolarmente il naso mi si tappava inesorabilmente..e non avevo manco il raffreddore!

Adesso..anche quando ho il raffreddore (sì..viene anche a me..) e vado a dormire..senza nessun medicamento il mio naso rimane pressoché sturato lasciandomi dormire tranquillamente..

..l’organismo adotta i sistemi migliori per soffrire il meno possibile!

Per ciò che concerne i malanni acuti e repentini l’evoluzione è più veloce ma segue le stesse regole..quindi ecco uno sfogo epidermico quando si guarisce da un problema osseo o muscolare….una diarrea dopo l’otite..urina marrone dopo l’influenza..(il coronavirus non fa differenza..)..e così via..dove l’efficienza degli organi emuntori (reni..cistifellea..intestino..pelle..mucose..) è basilare..

È importante..quando ci si rende conto che la medicina naturale è meglio di quella ordinaria..non comprenderlo in ritardo..quando ormai gli organi emuntori sono persi..a quel punto non c’è più nulla da fare..

Posso dirti anche questo..se il tuo organismo è SANO sopporta meglio le sollecitazioni..come un dolore o prurito riparatore o il fastidio di uno sfogo epidermico..

..vedo persone che appena sentono una piccola “bua” corrono subito a prendere l’OKI..

..e non è bene..perché si perde la coscienza del problema e questi rischia di ripresentarsi..è necessaria la presenza cosciente dell’individuo..bisogna accompagnare il malanno alla porta per potergliela chiudere alle spalle!

..anche se attenuare il dolore non è certo un reato..ci sono diversi rimedi naturali che lo riducono senza interferire sulla guarigione..

Vorrei indicarti dei prodotti o libri utili in questo caso..ma ce ne sono così tanti che lascio a te l’imbarazzo della scelta (a seconda della tua necessità quindi..)..questo è il link alla pagina di macrolibrarsi in cui..perderti..

Macrolibrarsi

Comunque un passaggio graduale dalla “malattia” alla guarigione non è quasi mai doloroso..se si lascia scorrere l’energia è quasi piacevole osservare le reazioni dell’organismo..si comprende perché nell’antichità gli davano valenza magica..

Però “guarire” è una parola grossa!

..per l’opinione comune “guarire” è assenza di sintomi..

..quando ebbi un calcolo renale e andai al pronto soccorso per vedere se riuscivo a fare un’ecografia senza attese (richiesta dal mio amico Omeopata per vedere le dimensioni del calcolo..poi sciolto ed espulso senza dolore in 20 giorni..ne parlo sulla Home page..) vollero per forza farmi “terapia” (che non volevo) e “terapia” significava un’iniezione di Voltaren (probabilmente sai che è un antidolorifico..e sul bugiardino c’è scritto di non somministrare in caso di calcoli renali!)

..dopo un po’ il medico che mi fece l’iniezione mi chiese come stavo..gli dissi ovviamente che il dolore era passato..e lui: “ha visto!”..come se fossi guarito! (devo dire che quando vengo in contatto con la classe medica faccio sempre girare le palle.. 😀 )

LA GUARIGIONE È ALTRO!

“Guarigione” non significa assenza di sintomi..

Un organismo sano in questa società malata ha continui sintomi di espulsione di tossine..

..ogni giorno devi espellere sostanze inquinanti presenti nell’aria..acqua..cibo..e superare lo stress fisico e mentale moderno..a meno che non vivi in un ambiente super salubre..che penso sia molto difficile da trovare (e ormai..apprezzarlo..)

..e non devi considerare questi sintomi come “malattie” e quindi prendere medicinali per bloccarli!..è questa la prima cosa che devi evitare!

Quindi avrai ogni tanto starnuti per espellere particelle inquinanti (starnuti che spesso vengono presi per allergia..)..un po’ di catarro che espellerà tossine dai polmoni..colite sporadica che in un organismo sano serve ad espellere più che altro “tossine mentali” (ma che sono anche fisiche perché la funzione epatica peggiora in un momento di stress..)

..magari qualche occasionale dolore muscolare mentre espelli acido lattico..(che non si forma solo dopo uno sforzo fisico..)..oppure sfoghi epidermici..

..scommetto che tu all’apparizione di questi disturbi metti subito mano all’armadietto delle medicine!

Un organismo sano ha più sintomi di quello malato! (io quando sento dire di qualcuno che muore improvvisamente..”non ha mai avuto niente!”..dico “ecchilollà!”..)

Un organismo sano è un organismo reattivo che si muove alla minima sollecitazione..che patisce certamente sintomi benefici..che contrastano i malanni che vogliono entrare..o assecondano quelli che devono uscire!

Penso che a questo punto molti lasceranno questo Blog..certo..mi dispiace..ma so già che saranno in pochi a seguirmi..

..tra quelli che mi lasceranno ci sono quelli che la pensano già da molto tempo come me (quindi non hanno bisogno di questo Blog)..e poi quelli che ridono a queste affermazioni..magari zoppicando o misurandosi la pressione ogni giorno..

Beh..prima di andartene dai un’occhiata a questo libro..

Le Malattie che Fanno Guarire

..che sempre prendendo spunto dalla medicina del Dottor Hamer spiega il significato della “malattia”..e di come essa stessa serva a guarire!

..oppure prendi in considerazione i libri di Omeopatia che consiglio nella sezione “Ecco cosa devi fare per restare in salute”..in cui ci sono indicazioni chiare di come si muova la “malattia” nell’organismo..

..e se hai voglia di esagerare..

L’evoluzione in Settenari in Omeopatia Hahnemanniana

..un testo molto tecnico adatto anche ai medici..dove viene trattato l’approccio terapeutico sia in senso alchemico che omeopatico..considerando anche la legge del “7” (da me accennata nella Home page)

Ne approfitto per dirti che le altre sezioni del Blog non sono fini a se stesse..qui non si fa l’essere umano “a pezzi” come nella medicina ufficiale!..in cui il medico che sa tutto sulla mano destra..non conosce nulla della sinistra..(..parafrasando le parole del Vangelo.. 😀 )

Questo Blog..come l’essere umano..è un corpo unico in cui ogni sua parte comunica con l’altra..e quindi in ogni sua sezione puoi trovare qualcosa di utile..

..e se qualcosa non ti convince o ti sembra strano..contattami!..sarò sempre a tua disposizione..